Ristorante la Torre di Gargonza

Tagliolini al tartufo delle Crete Senesi per 4 persone

ricetta dei tagliolini con il tartufo

Le copiose piogge di quest’anno ci hanno almeno dato un ottimo tartufo con delle buone quantità a prezzi quindi più bassi rispetto agli anni passati. Non resta che procurarsi del buon tartufo bianco ed iniziare!

Per la pasta 360 grammi di pasta

1 uovo per ogni 100 grammi di farina 00. Impastare fino ad ottenere un foglio di 3 millimetri di altezza e di 5mm di diametro

Tartufo bianco delle Crete Senesi 40 grammi circa

Burro 90 grammi

Con un bruschino abbastanza duro grattate tutto l’esterno del tartufo per ripulirlo dalla terra e dalle impurità fino a raggiungere il suo tipico colore bianco crema

In una padella mettete a sciogliere il burro a fuoco lento e state attenti a che non sfregoli o diventi di colore biondo. Deve solo sciogliersi. A questo aggiungerete un po’ di parmigiano 2/3 cucchiai da minestra andranno bene.

L’uso del parmigiano deve essere moderatissimo e serve solo per farci una salsa per esaltare il sapore ed il profumo del tartufo e non dovrete quindi esagerare. Preparata questa crema aggiungerete i tagliolini che avrete fatto cuocere al dente in abbondante acqua salata. Sulla cottura del tagliolino, rimanete bene al dente perché vi servirà un po’ di tempo per amalgamare bene la salsa con la pasta.

Aggiungete adesso metà della quantità di tartufo a scaglie e amalgamate bene con la pasta utlizzando anche qualche ramaiolo di acqua di cottura in modo da tenere mobidi i tagliolini. Una volta impiattato cospargete i tagliolini con il tartufo rimasto e buon appetito.